Fino a fine stagione prove gratuite per tutti

Comunicazione importante per tutti!!

Fino alla fine della stagione, che sarà il prossimo 9 giugno, sarà possibile provare gratuitamente la scherma presso la nostra struttura. Non si tratta quindi delle solite 3 lezioni di prova, ma di un corso vero e proprio che, cominciandolo subito, avrà la durata di 2 mesi.

Per quelli che confermeranno la propria iscrizione per settembre entro la fine del corso ci sarà la possibilità di avere incluso nella quota il noleggio dell’attrezzatura di scherma, ovvero: maschera, divisa da scherma (giacca e pantalone), giubbetto elettrico e guanto da scherma.

Per iscriversi a questo periodo di prova verranno richiesti solo 20euro per l’assicurazione e la visita medica agonistica (che ricordiamo essere gratuita fino ai 18 anni). Il materiale da scherma verrà messo a disposizione gratuitamente dal Circolo, bisogna solo portare la tuta e le scarpe da ginnastica adatte alla palestra.

Per ogni altra informazione potete contattare il 329.8450469

oppure scrivere a info@ramonfonst-scherma.it

Vi aspettiamo numerosi!!! 

Cartina

Strada Castello di Mirafiori 57/3 è un interno della via principale. Terminata la scuola girate a sinistra e vi troverete in un parcheggio, l’interno 3 è il secondo cancello. Il portoncino di ingresso è sempre aperto, il Circolo si trova in fondo al tunnel (seguite le indicazioni “scherma”).

Programma per il mese di Aprile

Comunichiamo ai soci le aperture/chiusure della palestra per il mese di APRILE :

Venerdì 14 aprile           APERTO

Lunedì 17 aprile             CHIUSO

Martedì 18 aprile           APERTO – corso di ludoscherma

Mercoledì 19 aprile        APERTO

Venerdì 21 aprile           Allenamento a CUNEO, dare adesione in segreteria

Lunedì 24 aprile            APERTO

Martedì 25 aprile          CHIUSO

Mercoledì 26 aprile        APERTO

Venerdì 28 aprile           CHIUSO

Lunedì 1 maggio           CHIUSO

Un caloroso augurio di BUONA PASQUA a tutti i nostri soci ed ai loro familiari, ed anche a tutti quelli che verranno a provare a fare scherma con noi ……………..C’moooon Ramon!!!

Prova Interregionale GPG a Casale M.to

Casale Monferrato, 1 aprile 2017 

In nostri due "Maschietti" Matteo e Tommaso

In nostri due “Maschietti” Matteo e Tommaso

Con la terza, ed ultima, prova del circuito regionale/interregionale si è conclusa la parte di qualificazione per il Gran Premio Giovanissimi in programma a Riccione dal 26 al 29 aprile (per quando riguarda le nostre gare). Assente Ale G per un attacco influenzale, abbiamo avuto in gara tutti gli altri nelle varie categorie.

Primi a salire in pedana i più grandi della competizione “Ragazzi/Allievi” (2003/2004). Buon girone di Giulio che concludeva con 4 vittorie sui cinque assalti tirati. Una vittoria anche per Ale M, ed anche una buona performance negli assalti persi, dove ha mostrato certamente progressi rispetto alla gara di Siena. Nel primo match di diretta Ale M batteva 15-11 il chivassese Borgarello, tirando bene soprattutto sotto l’aspetto tattico. Nell’assalto per entrare nei quarti di finale incontrava il troppo forte savonese Satta (che difatti vincerà la gara). L’assalto è tirato da Ale M con coraggio, ma la differenza è troppa e tocca cedere il passo. Buono però il 16° posto finale, che consentirà di salire in classifica ed avere a Riccione un girone più alla portata. Giulio saltava la prima eliminatoria in virtù del 4° posto in classifica dopo i gironi, ma si perdeva come al solito contro il cuneese Sanfelici. Aldilà della bravura dell’avversario, manca ancora a Giulio la grinta che serve per affrontare gli assalti importanti. Ci lavoreremo per arrivare al campionato italiano con la giusta determinazione.

A seguire i grandi salgono in pedana all’ora di pranzo i “Maschietti” (2006), con i gara i nostri Matteo e Tommaso. Sicuramente sono del nostro gruppi quelli che quest’anno, che per loro è anche il primo, hanno mostrato i maggiori progressi. In pochi mesi sono passati da rookie  a certezze, e già si giocano assalti con avversari che solo a gennaio sembravano nettamente superiori. Manca solo l’esperienza, che servirà anche a gestire l’emozione della gara, che ancora ci frega sull’ultima botta: quella decisiva. Matteo riusciva comunque a piazzarsi al 7° posto, Tommaso invece si perdeva nella diretta contro un fiorettista di Rapallo. Siamo sicuri che entrambi nel futuro sapranno dare grandi soddisfazioni al Circolo.

Ultimi di questa tornata sono stati i due “Giovanissimi” Pietro e Gabriele. Il primo è al suo esordio nel mondo della scherma, e nonostante la buona comprensione delle azioni e delle situazioni tattiche, manca ancora l’esecuzione corretta del movimento. Pietro se vorrà arrivare a vincere qualche assalto dovrà essere maggiormente presente agli allenamenti, perchè alla fine gli manca solo quello per migliorare. Gabriele è già da qualche anno che fa scherma, e da lui è giusto aspettarsi qualcosa di più. Questa gara è stata certamente un passo avanti rispetto a Riccione, ma deve essere il primo passo al quale dovrà seguirne un secondo proprio al Gran Premio Giovanissimi, per affrontare con fiducia la prossima stagione che lo vedrà passare nella più impegnativa categoria “Ragazzi”.

La Gallery con le foto della gara di Casale Monferrato

Nuovo consiglio direttivo per il Circolo

Torino, 29 marzo 2017

LogoSi sono svolte questa sera le elezioni per il rinnovo delle cariche associative del Circolo, come previsto dal nostro statuto e dalle norme CONI per lo sport dilettantistico.

Anche per il quadriennio 2017-2020 è stato eletto presidente il Maestro Paolo Cuccu, che fondatore del Circolo lo presiede sino dal primo consiglio che si è insediato. I consiglieri per questo periodo saranno l’Istruttore Luca Negro, confermato dal consiglio uscente, ed i nuovi che sono: il sig. Massimo Guglielmo, la sig.ra Silvia Quaglia, il sig. Gianluca Monteleone e il sig. Rocco Minà, tutti genitori di nostri piccoli atleti. Entro breve il consiglio si riunirà per la seduta di insediamento ufficiale e per l’attribuzione delle cariche di Vice-Presidente e Segretario.

Ringraziamo tutti i soci che sono stati presenti all’assemblea ordinaria ed elettiva, che con la loro partecipazione hanno dimostrato ancora una volta l’attaccamento ai colori sociali, il fattivo supporto alla vita dell’associazione e il concreto contributo per il lavoro che ci aspetterà anche per le stagioni future. Adesso più che mia abbiamo una società forte, con un gruppo consolidato e unito, che saprà accogliere con amicizia e coinvolgimento tutti i nuovi arrivi che certamente non mancheranno nei prossimi mesi.

Oggi più che mai: C’moooon Ramon!!

2° prova nazionale GPG a Riccione

Riccione 25-26 marzo 2017

Matteo in un momento del girone

Matteo in un momento del girone

Bella esperienza quella che hanno vissuto i nostri U14 a Riccione. Per tutti è stata la prima gara nazionale della carriera, eccetto per Ale G che già aveva preso parte alla prima prova nazionale di Ancona a dicembre.

I nostri piccoli portacolori hanno dato il massimo per cercare di tenere alta la bandiera del Circolo, e si sono arresi ad avversari più forti cercando di lottare fino all’ultima stoccata.

I meglio piazzati della spedizione sono stati i nostri due “maschietti” Matteo e Tommaso. Il primo ha concluso con 2 vittorie il girone, riuscendo però a battere il siracusano Rapisarda nella prima diretta, ed entrando nel tabellone da 64. Tommaso vinceva 3 assalti nel girone e perdeva dopo una lotta all’ultima stoccata con il salernitano Memoli. Un ottimo esordio per entrambi in una difficile competizione nazionale.

Domenica erano in pedana i nostri “giovanissimi” Pietro e Gabriele. Purtroppo per loro una gara nazionale è ancora difficile da affrontare. Hanno lo stesso fatto esperienza, ed è stato bello vedere come comunque si sono impegnati fino all’ultimo per portare a casa il miglior risultato possibile.

Hanno chiuso la prima due giorni di Riccione i nostri “allievi” Giulio e Ale G. Il primo è il più esperto come militanza nel mondo della scherma, ma è comunque alla sua prima gara veramente importante. Per lui è stato un girone altalenante, dovo è riuscito a cogliere una sola vittoria. Foglio bianco per Ale, che anche in questa seconda gara non riesce a rompere il ghiaccio con il primo successo. Giulio trovava nella diretta il bresciano Nava, che dopo i risultati del girone era oltre 60 posizioni più avanti del nostro. Sulla carta non avrebbe dovuto esserci match, ed invece Giulio partiva a razzo ed arrivava in vantaggio 7-1 sul forte mancino lombardo. Piano piano l’avversario riusciva a rientrare in partita, e qui emergeva la poca esperienza del nostro Giulio nel gestire in gara queste situazioni. La rimonta terminava con un 15-13 per l’avversario, un vero peccato perchè con un pizzico di fortuna in più si poteva anche fare il colpaccio.

Nemmeno il tempo di rifiatare e siamo di nuovo in gara, questa volta a Casale Monferrato per l’ultima gara di qualificazione per il Gran Premio Giovanissimi. E come sempre…..C’moooon Ramon!!