2° Prova Master ad Ariccia

Ariccia (Roma), 7 novembre 2015

Maurizio in azione durante una gara Master

Maurizio in azione durante una gara Master

Anche ad Ariccia il nostro Circolo c’è! La prova del Gran Prix Nazionale Master svolta nella bellissima cittadina sulla storica Via Appia ha visto in pedana due rappresentanti del nostro Circolo : il nostro vero veterano del circuito Maurizio ed il Maestro Paolo, che per l’occasione ha voluto rivestire dopo tanti anni i panni dell’atleta in pedana, e non solo del tecnico al fondo.

Per Maurizio la gara poteva anche essere più positiva di quello che è stato, un vero premio che avrebbe meritato più grande un atleta che a 54 anni continua ad allenarsi con costanza ed impegno. Ed il lavoro gli ha dato ragione. Come sempre da.

Bel girone quello di Maurizio concluso con un +10 nel computo delle stoccate date/ricevute, e con tre nettissime vittorie all’attivo. Potevano essere anche 4 se solo ci fosse stata una maggiore gestione dell’emotività proprio nell’ultimo assalto, dove il nostro mancino conduceva per 4-1, prima di subire una inaspettata rimonta.

Nell’assalto della diretta anche la sfortuna ci metteva lo zampino. Il laziale Brindisi, avversario ampiamente alla portata di Maurizio, portava l’assalto al minuto supplementare inchiodando il punteggio sul 6-6. Qui incredibilmente riusciva con una arcigna difesa a mantenere il punteggio ancora per un ulteriore minuto. il sorteggio sfavorevole condannava Maurizio a lasciare anzitempo la competizione. Ma continuando con questa costanza a partecipare agli allenamenti siamo sicuri che le soddisfazione nelle prossime gare potranno solo aumentare.

Anche il Maestro ha cercato di dare il suo piccolo contributo alla classifica del Circolo nel Gran Prix Master di questa stagione, in attesa che le prove più vicine geograficamente di Marzo e Aprile portino un maggior numero di partecipanti del nostro Circolo.

Gli anni lontano dalle competizioni si sono sentiti, ma tutto sommato la figura è stata dignitosa. Dopo avere perso i primi due assalti del girone, giusto per capire bene che stava facendo l’atleta e non l’accompagnatore :) vinceva in fila tutti gli altri con punteggi netti. La prima diretta volava via per 10-0, ma nel tabellone dei 16 trovava l’aretino Vannucci, uno dei più forti di questa categorie. Il Maestro riusciva a raddrizzare l’assalto da 0-6 alla parità, ma poi un po’ di sfortuna lo estromettevano dalla gara anzitempo, mettendolo al 10° posto finale. Però ha promesso che a marzo, nella prova di Busto Arsizio ci sarà, e chissà che non ci possa regalare qualche sorpresa!

Dopo la seconda prova nazionale il Circolo è al 70° posto su 122 società in classifica. Aspettiamo le prossime gare per continuare a crescere!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>