La 5a prova Master a Busto Arsizio

Busto Arsizio, 13 marzo 2016

Pamela e Maurizio alla gara di Busto

Pamela e Maurizio alla gara di Busto

Sono stati due i nostri Master a rappresentare il Circolo sulle pedane bustocche, tappa oramai classica del circuito Master nazionale.

Nella categoria I del fioretto femminile esordio stagionale per Pamela, in una gara tutt’altro che semplice viste le presenze di alto livello. A vincere sarà l’ex-nazionale nipponica Isomoto, per altro atleta molto competitiva anche a livello assoluto, alle sue spalle due russe. La nostra si difendeva come poteva nel girone, uscendo però con tutte sconfitte. Nell’eliminazione trovava la russa Mamedova, che metteva fine alla sua gara nel tabellone principale.

Restava però la gara di “consolazione”, dove con avversarie decisamente più normali, cioè con atlete Master nel senso più amatoriale del termine, riusciva ad arrivare fino alla finalissima, persa poi per una sola stoccata!

La premiazione di Pamela per il suo 2° posto nella gara di consolazione.

La premiazione di Pamela per il suo 2° posto nella gara di consolazione.

A seguire alle gare femminili sono saliti in pedana i maschi. Nella categoria II il nostro grande Maurizio, che quest’anno non ha saltato una gara portando i colori del Circolo da nord a sud dello stivale.

Girone altalenante dove Maurizio si faceva scappare un paio di assalti alla sua portata, per poi però riuscire a battere il ben più quotato jesino Rotella. Chiudeva così la prima fase con 2 vittorie all’attivo.

Anche per Maurizio fatale la prima diretta, dove nel derby piemontese con il cuneese Fornaseri usciva sconfitto per 8-10. Aspra battaglia che ha dato comunque onore al nostro portacolori, che chiudeva la gara con il 20° posto.

Prossimo appuntamento per il circuito Master a metà aprile in quel di Chiavari, per l’ultima prova del circuito prima dei campionati italiani di Riccione a fine maggio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>