GPG Torino : Luca nuovo campione piemontese dei Giovanissimi

Torino, 26 gennaio 2019

Veduta del campo gara durante l'allestimento del venerdì

Veduta del campo gara durante l’allestimento del venerdì

Giornata sicuramente tra quelle più belle della storia del nostro Circolo. Dopo 9 anni esatti la nostra società è tornata ad ospitare una manifestazione federale: la 2° prova regionale GPG di fioretto e spada, assieme al campionato regionale assoluto di spada. L’organizzazione ha meritato un 9 pieno: palazzetto adeguato ad accogliere gli oltre 300 atleti presenti ed i loro accompagnatori con 2 tribune da 700 posti a sedere, parterre che poteva contenere ben più delle 14 pedane installate, consentendo così ad arbitri ed atleti un abbondante spazio di manovra. I due punti di ristoro interni hanno garantito dal primo mattino a tutti di potere sorbire uno dei 23 tipi di caffè offerti, ed un punto esterno anche di pranzare. L’impeccabile servizio d’ordine alle porte di accesso all’area gara, con 1/2 volontari ad ognuno dei 4 punti, ha permesso di tenere il campo di gara costantemente sgombro dagli spettatori troppo invadenti. A tutti i concorrenti è stato consegnato un ricco pacco gara con maglietta e merendine offerte dalla Ferrero e pregiato olio d’oliva della ditta Ferrari. I premi per i primi 8 di tutte le gare sono stati invece sponsorizzati dalla Banca di Asti e dalla ditta Nuova MGV Group di La Loggia. A completare il tutto la facilità di raggiungemento del luogo, in prossimità dell’uscita autostradale di Stupinigi, e l’ampia possibilità di parcheggio gratutito davanti all’ingresso. Unica pecca il tilt dell’impianto microfonico il sabato mattina, immediatamente sostituito con un altro in perfetta efficenza. Ma nonostante questo il prossimo anno cercheremo di migliorarci ancora, perchè c’è sempre qualcosa che può essere fatto meglio.

Premiazione della categoria Giovanissimi

Premiazione della categoria Giovanissimi

Non da meno i risultati delle competizioni non hanno deluso le aspettative, anche perchè queste gare assegnavano ad ogni vincitore anche il titolo di campione regionale della specialità. Non possiamo che partire dal nostro risultato più importante, il titolo vinto nella categoria “Giovanissimi” (2007) da Luca Juravle. Gara impegnativa soprattutto per la presenza del n.5 d’Italia della categoria Jacopo Poggio, favoritissimo per il successo finale. Al termine dei gironi Luca vinceva tutti i suoi assalti, Lorenzo veniva sconfitto solo da Poggio, non senza però avere dato parecchio filo da torcere al suo avversario. entrambi saltavano il primo giro, e nel secondo incontro vincevano facilmente con il torinese Naddei Luca e con l’astigiano Pirolo Lorenzo. In semifinale si aveva lo scontro fratricida tra i nostri due, che si risolveva con un risicato 10-8 in favore di Luca. La finale era, come previsto, contro il mancino torinese. Luca non dava spazio al suo avversario, e dopo un inizio fatto di botta e risposta tra i due, infilava un filotto di cinque stoccate consecuitive che lo portavano sul 7-2. Incontro poi senza più storia, con Luca che realizzava una serie micidiale di parate che frustravano le velleità di rimonta dell’avversario. Il risultato finale di 10-5 dice tutta la differenza che c’è stata nell’assalto. Bella la foto della premiazione con due nostri atleti sul podio, ma questa volta anche sul gradino più alto. Il video dell’ultimo punto di Luca

Premiazione della categoria Ragazzi/Allievi

Premiazione della categoria Ragazzi/Allievi

Bene anche i nostri atleti più grandi della categoria “Ragazzi/Allievi” (2006-2005). Due si sono piazzati tra i primi otto: Tommaso, in costante conferma, al 6° posto e Matteo, al rientro dopo essere rimasto fermo un mese per l’infortunio occorsogli alla gara a squadre, al 7° posto. Entrambi sono del 2006 ed hanno quindi ancora due GPG da disputare, e questo fa ben sperare per il futuro. Bravissimo Marco, che centra il primo risultato della carriera cogliendo un significativo 9° posto, speriamo sia solo l’inizio di un 2019 che posso andare in crescendo. Rimane un po’ deluso Gabriele, che paga un girone sfortunato con ben tre match persi per un solo punto, come a Gorle incontra Tommaso, ma questa volta è lui ad essere eliminato, terminando al 12° posto. Più indietro Filippo, che dovrà lavorare nei prossimi mesi soprattutto sulla tenuta mentale, solo diventando più determinati si possono cogliere i risultati sperati.

Premiazione della categoria Maschietti

Premiazione della categoria Maschietti

Buone notizie anche dei più piccoli della categoria “Maschietti” (2008). Ramon centra un bel 6° posto, che con una maggiore determinazione nell’assalto dei quarti di finale avrebbe anche potuto tramutarsi in podio. Giancarlo, alla primissima gara della sua carriera, supera la prima eliminatoria e si classifica all’8° posto. Per lui un buon inizio che gli darà fiducia per migliorarsi sempre di più. Per Ramon e Giancarlo l’obbiettivo resta il campionato italiano di Riccione, dove dovranno impegnarsi molto per superare il taglio dopo i due turni di girone.

Premiazione della categoria Bambine

Premiazione della categoria Bambine

Infine, ma perchè vogliamo tenerci il meglio alla fine, il Circolo torna a portare una bambina in gara ufficiale dopo tanto tempo. La nostra Matilde ha esordito nella categoria “Bambine” (2008) giungendo al 5° posto. Ora aspettiamo altre sue “colleghe” in palestra, perchè al più presto vogliamo avere un gruppo rosa competitivo e numeroso come quello dei colleghi maschi.

Adesso pochi giorni di allenamento, giusto il tempo per mettere a punto le ultime azioni, e venerdì 1 febbraio partiremo con la nostra numerosa delegazione alla volta di Parigi, per la più importante manifestazione mondiale di fioretto U14…………..C’mooooooon Ramon!!!

#RoadtoRiccione2019    #MarathonfleuretParis 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>