Vercelli, Interregionale GPG: argento per Luca

Vercelli, 24 marzo 2019

Giancarlo e Ramon

Giancarlo e Ramon

Gara Interregionale di Vercelli: più che la lettura di un resoconto, sembrerà quella di un bollettino di guerra. Chiudiamo una giornata sfortunatissima con ben 4 infortunati, ed è quasi un record negativo. Nella categoria “Giovanissimi” (2007), dove potevamo contare su due partecipanti da podio, uno lo abbiamo perso già a metà del girone, ovvero Lorenzo. Terminato il primo turno per lui un ritiro prima delle dirette a causa del solito problema polso, giusto per evitare che si potesse aggravare a tale punto da compromettere definitivamente anche l’ultima parte della stagione, per lui un amaro 9° posto, per la prima volta fuori dai primi 8 in una gara regionale/interregionale. Nei più grandi della gara “Ragazzi/Allievi” (2005-2006) Matteo si infortuna nuovamente al ginocchio (terza volta in tre mesi) , che già era dolorante durante il girone. Oltretutto nel match con il compagno di sala Tommaso, quasi una beffa considerato che alla fine solo uno dei due poteva andare avanti, e chiude con un basso per lui 18°. Per Matteo e Lorenzo niente trasferta a La Spezia, dopo essere stati fermi per infortunio anche per quella di Treviso, sperando di riuscire a recuperare per Riccione una stagione veramente sfortunata. Sempre nella gara dei più grandi Gabriele chiude 12° con le lacrime per il dolore alla mano d i crampi alla gamba, tutto dopo un eccellente girone che lo metteva al n.7 del tabellone di eliminazione diretta. Gara ottima solo per il piazzamento per Luca, 2° nei “Giovanissimi”, che conferma un trend positivo cominciato dalla prima gara dell’anno. Peccato che sull’ultimo affondo si procuri una piccola contrazione alla coscia. Entrambi però ci saranno per la prossima gara, anche se visto l’andamento meglio sempre incrociare le dita.

Una pausa della semifinale di Luca

Una pausa della semifinale di Luca

Bravi Ramon 5° e Giancarlo 14° nei maschietti. Ramon addirittura 3° dopo i gironi con tutte vittorie, veramente una prestazione importante. Giancarlo faceva il suo con 2 vittorie nel girone, ma soprattutto superando nuovamente la prima diretta. Nel tabellone dei 16 un altro derby (era proprio la nostra giornata….), che vinceva il più esperto Ramon. Peccato per l’emozione che lo ha poi fregato il turno dopo, quello per salire sul podio, dove si perdeva con il mancino Scaglia. 
Maluccio Filippo che termina 25° perdendo tutti gli assalti, Marco fa quello che può e chiude 19°, dimenticandosi però sul luogo di gara giubbetto e….divisa (speriamo di recuperarli). Tommaso deve solo migliorare l’approccio alla gara. Il girone con 3 vinte e altrettante sconfitte dimostra il suo altalenante modo di gestire i primi incontri. Poi come un buon motore diesel comincia a dare il meglio nella seconda fase, dove spesso batte avversari meglio classificati di lui. Non però questa volta, dove perde un match tiratissimo il torinese Milano, che poi vincerà a sorpresa la gara, restando fuori dai primi otto. Il 16° posto per un atleta della categoria “Ragazzi” è discreto, ma stavolta da Tommaso ci si aspettava un acuto più squillante. Matilde, che ha gareggiato nella categoria “Bambine” (2008) ha ancora molto su cui lavorare per raggiungere le compagne d’avventura. 
Ricominciamo domani gli allenamenti con i reduci, sperando che finalmente questa stagione decida di volgere al bello, che di tempesta direi che ne ha fatta che basta!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>