Pillole di storia della scherma torinese – quarta puntata

torneo_anziani_1934

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella scherma di oggi, sempre più importante è diventata l’attività dei cosiddetti “Master”. Sono atleti che hanno superato una certa età, solitamente le categorie partono dai 30 anni, ma che grazie all’allungamento dell’aspettativa di vita, dal progresso delle tecniche di allenamento e dalla possibilità di recupoerare oramai da qualsiasi tipo di infortunio, sono ancora molto competitivi anche verso atleti con età decisamente inferiori.

Pochi però sanno che la prima competizione ufficiale per atleti “Over” fu disputata proprio a Torino nel 1933, allora riservata ai soli schermitori piemontesi. La seconda edizione,disputata nel 1934, venne apertaa tutta Italia, dovenendo il primo torneo nazionale della storia per le categorie “Over”. Allora furono due le categorie in gara: gli “Anziani” sopra i 40 anni, ed i “Veterani” sopra i 50. Allora la scherma era uno sport molto tecnico, dove i Maestri curavano spesso in modo ossessivo la perfezione del movimento, questo ovviamente a scapito della parte fisica. Uno schermitore troppo irruento non era ben considerato, e quindi questa modalità di esecuzione molto più lenta rispetto ad oggi, creava uno sport dove l’età media era vicina ai 30, e non di rado vedeva anche atleti di primissimo piano superare gli “anta”.

Alla prima edizione del TORNEO NAZIONALE ANZIANI E VETERANI, disputata il 21 e 22 aprile, vennero atleti di un certo rilievo dei primi decenni del ‘900, tra cui non poteva mancare uno dei massimi protagonisti di quel periodo: il vercellese Marcello BERTINETTI. Tra le vecchie lame torinesi, partecipò nella categoria “Veterani” il celebre mancino Filippo FüRST, allievo ai primi del secolo del grande Maestro Luigi COLOMBETTI. Si distinse maggiormente, tra gli atleti di casa, il militare Tommaso ROBBA, che vinse sia nel fioretto che nella sciabola. Le gare si disputarono nei locali del prestigioso Circolo Canottieri ESPERIA di Corso Moncalieri. Il quale per un breve periodo ospitò anche una squadra di scherma.

Robba con la sua caratteristica e classica scherma ha colto il meritato successo. […] Fra i “veterani” nuova vittoria di Robba che terminava con facilità e sicurezza, battendo largamente i suoi avversari.

Fioretto Anziani :                                    Fioretto Veterani :                                   Spada :                                

1° Bertinetti (Vercelli)                      1° col.  Robba (Torino)                     1° Pezzana (Vercelli)

2° Flamberti (Milano)                       2° Semprini (Bologna)                     2° Basletta (Vigevano)

3° Pezzana (Vercelli)                         3° Fürst (Torino)                                  3° Bertinetti (Vercelli)

4° Marrazzi (Bari)                              4° Stross (Genova)                               4° Marrazzi (Bari)

5° Cortelessa (Torino)                      5° Galli (Treviglio)                                5° Maglietto (Savigliano)

                                                             6° Zillini (Trieste)                                 6° Spotti (Milano)

                                                                                                                             7° Stross (Genova)

Sciabola Anziani :                                   Sciabola Veterani :                                 

1° Biach (Trieste)                                1° col.  Robba (Torino)    

2° Bertinetti (Vercelli)                          2° Zillini (Trieste)

3° Tieghi (Milano)                                3° Galli (Treviglio)               

4° Cortelessa (Torino)                         4° Semprini (Bologna)        

5° Grandis (Torino)            

6° Maglietto (Savigliano)

7° Tefelspalto (Milano)

8° Caroggio (Genova)

ARMI Anno V n.4 aprile 1934 pag. 20 “NOTIZIARIO : Torino”

MAESTRO

PAOLO CUCCU

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>