Torino – Campionati Regionali Assoluti 2021

Torino, 19 giugno 2021

La nostra Lavinia premiata dal consigliere regionale Alessandro Secco

La nostra Lavinia premiata dal consigliere regionale Alessandro Secco

Ultima competizione piemontese, i campionati regionali Assoluti, la competizione più antica della scherma moderna, il cui esordio è databile ai primi del ‘900. Anche questo fine settimana il meteo non ha concesso tregua, obbligando a competere in un clima tropicale con temperature alte e tassi di umidità da togliere il fiato.

Nonostante questo clima ostile per uno sport come la scherma, i nostri atleti hanno saputo portare a casa gli ultimi podi della stagione, confermando il Circolo ai vertici del fioretto regionale. In questa strana stagione, con poche competizioni concentrate tutte negli ultimi 2 mesi, i nostri atleti sono saliti sul podio 12 volte, e per altre 20 volte si sono piazzati nella top8, è mancata solo la vittoria, ma nulla toglie al grande valore delle prestazioni in ogni gara e categoria.

Nell’ultimo impegno stagionale abbiamo avuto due podi e un top8. La prima gara della giornata, il fioretto femminile, ha visto sul podio la nostra atleta Lavinia Martini, unica master nel nostro Circolo, che dopo un buon girone concluso con una sola sconfitta, cedeva in semifinale alla giovanissima chivassese Torasso. Per lei terzo posto finale, e un grosso in bocca al lupo per l’ultima gara della stagione, che sarà la prossima settimana a Bressanone: i Campionati Italani Master. Chissà che non si debba aggiornare la statistica dei podi.

Il nostro Tommaso premiato dalla presidente regionale Cinzia Sacchetti

Il nostro Tommaso premiato dalla presidente regionale Cinzia Sacchetti

Nel primo pomeriggio, quando il clima esterno è stato veramente duro, è toccato ai nostri ragazzi, la squadra più giovane di tutto il Piemonte: Tommaso, Matteo, Lorenzo, Marco e Filippo sono infatti tutti Cadetti. E sono stati proprio i più giovani del 2006 ad ottenere i risultati più importanti. Tommaso con una sola sconfitta nel girone, si piazzava al n.2 del tabellone della diretta, dove eliminava prima il chivassese Benedetto (15-4) e poi il torinese Tilatti (15-8), prima di arrendersi in semifinale all’esperto Stissi (8-15), campione uscente e vincitore anche stavolta del titolo. Si ferma negli otto Matteo, anche lui 2006, che partiva con un girone pessimo, ma riusciva ad eliminare il cuneese Giamello, n.5 della diretta, per 15-9, per arrendersi poi al forte chivassese Guzzo (a cui rendeva 12 anni di età) ed a un piccolo infortunio al ginocchio che lo terrà fermo un paio di settimane. Meno fortunati gli altri tre nostri atleti in gara: Lorenzo, a corto di allenamento, non sfruttava appieno un girone abbordabile, e nella prima diretta trovava lo scoglio Stissi, per lui in questo momento insormontabile, Marco chiudeva nello stesso girone di Tommaso con una sola vittoria, e per lui c’era poi un altro ostacolo troppo alto come Guzzo, Filippo invece lottava per buona parte dell’assalto con il cuneese Pellegrino, ma alla fine cedeva all’avversario, e alla mancanza di allenamento ad assalti così lunghi. Complessivamente un’ottima prova di squadra, i nostri Cadetti crescono di gara in gara, ed il prossimo, con il ritorno dei campionati nazionali a squadre, si presenterà l’occasione per essere protagonisti.

Foto gallery della competizione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>