Giornata della Memoria 2020

Giornata della memoria 2020

János Garay (1889-1945) Campione Olimpico

János Garay (1889-1945)
Campione Olimpico

Oggi, 27 gennaio, 75 anni or sono, l’Armata Rossa entrava nel campo di concentramento di Auschwitz, nei sobborghi della cittadina polacca di Oswiecim, ed il mondo non potè più negare l’orrore.

L’olocausto della seconda guerra mondiale ha portato alla morte decine di milioni di persone, tra queste non sono stati risparmiati anche campioni di ogni sport, ed anche la scherma ha divuto dare il suo contributo di sangue alla follia dei carnefici nazifascisti.

Tra le vittime vogliamo oggi ricordarne una, simbolicamente, non perchè migliore o peggiore di tanti altri, ma per fermarci un attimo a riflettere su come la follia dell’uomo può arrivare a toccarci all’improvviso, senza una ragione particolare.

János Garay nacque il 23 febbraio 1889 a Budapest. Negli anni ’20 del secolo scorso fu uno dei protagonisti della nazionale ungherese di sciabola, che per il periodo storico significava essere uno dei più forti sciabolatori del mondo. Nel 1923 vinse il campionato nazionale, e cominciò così a mietere successi per tutto il decennio successivo. Nel 1924 conquistò la medaglia d’argento alle olimpiadi di Parigi, alle spalle dalla squadra italiana. Nel concorso individuale vinse invece la medaglia di bronzo. L’anno successivo vince il campionato d’Europa, allora non c’erano ancora quelli mondiali e la rassegna continentale rappresentava il massimo della vittoria internazionale, titolo che poi bissò nel 1930. Nel 1928, nei giochi olimpici di Amsterdam, vinse la medaglia d’oro, ancora una volta sfidando in finale la nazionale italiana. Individualmente vinse il campionato europeo nel 1925 a Ostenda, in Belgio.

Fu uno dei 437.000 ebrei che dall’Ungheria vennero deportati nei campi di consentramento. Venne assassinato il 5 marzo 1945 nel lager di Mauthausen-Gusen, in Austria, poche settimane prima che arrivassero gli americani.

COMUNICATO STAMPA INAUGURAZIONE ANNO 2019/20

INAUGURATA DALLE AUTORITA’ SPORTIVE DEL CONI E DELLA F.I.S. LA STAGIONE 2019-2020 DEL CIRCOLO DELLA SCHERMA RAMON FONST. DOMANI “PORTE APERTE” PER BAMBINI E RAGAZZI NELLA SEDE DEL CIRCOLO

 Oggi pomeriggio il Circolo della Scherma Ramon Fonst di Torino ha inaugurato ufficialmente la stagione 2019-2020 nella palestra di strada Castello di Mirafiori 57/3, rinnovata durante la pausa estiva. Al termine della cerimonia il Presidente del CONI Piemonte Gianfranco Porqueddu e la Presidente del Comitato regionale della Federazione Italiana Scherma Cinzia Sacchetti hanno scoperto la targa con cui la sala d’armi del Circolo è stata intitolata alla Borgata Mirafiori, dove il Circolo Ramon Fonst è nato nel 2006 e dove tuttora svolge la sua attività sportiva e di avviamento alla scherma. In precedenza, dopo i saluti istituzionali delle autorità sportive, il Presidente del CircoloPaolo Cuccu, aveva illustrato i programmi di attività per la stagione 2019-2020 e lo staff tecnico. 

Domani nella sede di via Castello di Mirafiori giornata di “Porte aperte” a tutti i bambini e ragazzi che intendono avvicinarsi alla schermaDalle 10 alle 12 bambini e i ragazzi potranno assistere insieme ai loro genitori ad un allenamento dei loro coetanei delle classi dal 2008 al 2010 che seguono i corsi del Circolo e partecipano alle gare regionali e nazionali delle rispettive categorie. Nel pomeriggio saranno impegnati negli allenamenti i ragazzi delle classi dal 2003 al 2007. Domenica 22 sarà anche possibile partecipare ad una lezione di prova. Sarà sufficiente essere accompagnati da un genitore ed essere vestiti con una tuta da ginnastica e scarpe adatte alla palestra. La durata della prova sarà di circa 60 minuti, nei quali verranno illustrati i fondamentali del fioretto e le regole principali. Al termine della lezione si potrà anche fare un vero assalto di scherma.

Per la stagione 2019-2020 il Circolo della Scherma Ramon Fonst seleziona dieci bambini delle classi 2008, 2009 e 2010 da avviare ad un corso di scherma gratuito. La selezione è già in corso e prosegue sino all’esaurimento dei posti disponibili. 

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo info@ramonfonst-scherma.it, visitare il sito Internet www.ramonfonst-scherma.it oppure contattare il Presidente del Circolo della Scherma Ramon Fonst, Paolo Cuccu, al numero di cellulare 329-8450469

COMUNICATO STAMPA : INAUGURAZIONE E OPEN DAY 2019

PORTE APERTE DOMENICA 22 SETTEMBRE AL CIRCOLO DELLA SCHERMA RAMON FONST: SI SELEZIONANO I NUOVI ALLIEVI DEI CORSI GRATUITI PER LA STAGIONE 2019-2020. L’INAUGURAZIONE DELLA STAGIONE SABATO 21 ALLE 15 CON I PRESIDENTI DEL CONI PIEMONTE E DEL COMITATO REGIONALE F.I.S.

Porte aperte a tutti i bambini e ragazzi che intendono avvicinarsi alla scherma domenica 22 settembre nella sede del Circolo Ramon Fonst, in strada Castello di Mirafiori 57/3. Dalle 10 alle 12 bambini e i ragazzi potranno assistere insieme ai loro genitori ad un allenamento dei loro coetanei delle classi dal 2008 al 2010 che seguono i corsi del Circolo e partecipano alle gare regionali e nazionali delle rispettive categorie. Nel pomeriggio saranno impegnati negli allenamenti i ragazzi delle classi dal 2003 al 2007. Domenica 22 sarà anche possibile partecipare ad una lezione di prova. Sarà sufficiente essere accompagnati da un genitore ed essere vestiti con una tuta da ginnastica e scarpe adatte alla palestra. La durata della prova sarà di circa 60 minuti, nei quali verranno illustrati i fondamentali del fioretto e le regole principali. Al termine della lezione si potrà anche fare un vero assalto di scherma.

L’inaugurazione ufficiale della stagione 2019-2020 nella palestra di strada Castello Mirafiori 57/3, rinnovata durante la pausa estiva, è in programma sabato 21 settembre alle 15. In tale occasione verrà scoperta una targa con cui si intitola la sala d’armi alla Borgata Mirafiori, dove il Circolo Ramon Fonst è nato nel 2006 e dove tuttora svolge la sua attività sportiva e di avviamento alla scherma. Sono annunciate le presenze di amministratori della Circoscrizione 2 Santa Rita-Mirafiori Nord e di autorità sportive, tra cui il Presidente del CONI Piemonte Gianfranco Porqueddu e la Presidente regionale della Federazione Italiana Scherma, Cinzia Sacchetti,

Per la stagione 2019-2020 il Circolo della Scherma Ramon Fonst seleziona dieci bambini delle classi 2008, 2009 e 2010 da avviare ad un corso di scherma gratuito. La selezione è già in corso e prosegue sino all’esaurimento dei posti disponibili.

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo info@ramonfonst-scherma.it, visitare il sito Internet [www.ramonfonst-scherma.it]( http://www.ramonfonst-scherma.it/) oppure contattare il Presidente del Circolo della Scherma Ramon Fonst, Paolo Cuccu, al numero di cellulare 329-8450469

Inaugrazione 19

OPEN DAY SCHERMA 2019

Open Day 19

Tornano le porte aperte al Circolo per assistere ad un vero allenamento di scherma.

Domenica 22 settembre ci sarà questa possibilità, e non solo, volendo si potrà anche fare una lezione di prova.

Al mattino ci sarà un allenamento per i bambini del 2008-2009-2010 dalle 10.00 alle 12.00

Al pomeriggio allenamento per i ragazzi dal 2003 al 2007

Per provare è sufficiente essere accompagnati da un genitore ed essere vestiti con tuta da ginnastica e scarpe adatte alla palestra. La durata della prova sarà di circa 60 minuti, nei quali verranno illustrati i fondamentali del fioretto, nonchè le regole principali e si potrà anche fare un vero assalto di scherma.

Per qualsiasi informazione potete contattare il numero 329.8450469 oppure info@ramonfonst-scherma.it

 

Comunicato stampa Grand Prix Inalpi 2019

Torino, 7 febbraio 2019

L’ATLETA DELLA NAZIONALE AUSTRIACA TOBIAS REICHETZER INGAGGIATO DAL CIRCOLO DELLA SCHERMA RAMON FONST IN VISTA DELL’INIZIO DEL CAMPIONATO ITALIANO DI SERIE C. SABATO 9 FEBBRAIO GAREGGERA’ NEL GRAND PRIX INALPI

Con l’arrivo del nuovo anno per il Circolo della Scherma Ramon Fonst di Torino comincia anche la lunga volata finale verso le gare più importanti della stagione. Tra queste sicuramente il campionato nazionale di serie C, in cui sarà impegnata la squadra di fioretto maschile. Proprio per questo appuntamento il Circolo ha ingaggiato l’atleta della nazionale austriaca Tobias Reichetzer, con il dichiarato obiettivo minimo della promozione ma con l’intenzione di partecipare per vincere. Fiorettista mancino di 24 anni, Reichetzer ha nel suo curriculum il titolo di campione europeo Under 23, conquistato sulle pedane bulgare di Plovdiv nel 2016. In carriera ha anche partecipato ai Campionati del Mondo con la Nazionale del suo paese ed è stabilmente presente alle gare della Coppa del Mondo. In questa stagione il suo migliore risultato è stato il podio nella prova di Bratislava. Sabato 9 febbraio sarà impegnato a Torino nel Gran Prix Inalpi. L’atleta sarà presentato ufficialmente ai soci del Circolo venerdì 8 febbraio alle 18 nella palestra di Strada Castello di Mirafiori 57/3. I colleghi giornalisti sono cordialmente invitati ad intervenire.

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo info@ramonfonst-scherma.it, visitare il sito Internet www.ramonfonst-scherma.it oppure contattare il Presidente del Circolo della Scherma Ramon Fonst, Paolo Cuccu, al numero di cell 329.8450469